BIODIVERSITA’:
dalla “Pomona” di Gallesio, antichi frutti recuperati da coltivare e assaporare

a cura di Vivai Montina (Cisano sul Neva, SAVONA)

Domenica 22 maggio ore 10.15 | Salette MarinaPlace 


I Vivai Montina presenteranno il loro progetto “Biodiversità” con informazioni relative alla ricerca e al recupero dei frutti antichi tipici della Liguria e il racconto di aneddoti e curiosità su come un tempo si era soliti assaporarli.

L’incontro, facendo riferimento alla “Pomona  Italiana”, la prima e la più importante opera iconografica della pomologia italiana realizzata dal 1817 al 1839 da Giorgio Gallesio, funzionario e diplomatico della Repubblica di Genova, offrirà l’occasione di scoprire sia  le varietà di più  rara e raffinata bontà sia i frutti, ormai dimenticati, che erano invece fonte di sostegno giornaliero dei contadini e dei pastori, pur non mancando mai sui deschi di reali, nobili e dei più appassionati intenditori.  

Durante l’incontro  saranno inoltre esposte una piccola tavola pomologica  e alcune piante recuperate, riconoscibili sulle illustrazioni della “Pomona”, che sarà possibile acquistare presso la postazione dei Vivai Montina a Yacht&Garden, ricevendo tutti i consigli di coltivazione.